Pages

COME CREARE UN PARTITO POLITICO

Nel post precedente abbiamo visto cosa bisogna fare per diventare politico e svolgere la professione di questo affascinante lavoro evitando gli errori più comuni. 

Ora andremo a vedere come creare un partito politico da zero. Anche in questo caso non è necessaria alcuna competenza o attestato, non è necessaria una laurea o un diploma.
l'articolo 49 della costituzione Italiana è molto chiaro: "Tutti i Cittadini hanno diritto ad associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale".

Per creare un partito politico è necessaria una struttura che faccia da sede fissa, in oltre è necessario avere almeno 1000 sostenitori, questo è il numero minimo per fondare un partito. La legge stabilisce che si deve avere una sede stabile dichiarata al Tribunale Elettorale, Guardia di Finanza, Camera di commercio, Questura, Comune e Prefettura.

Una volta creato il logo del partito politico sarà necessario recarsi da un notaio per depositare il nome del partito e gli obiettivi politici, in oltre sarà necessario depositare anche il marchio che dovrà necessariamente essere originale in modo da non rischiare di infrangere il copy right di marchi già esistenti. 

Per creare un partito politico sono necessarie per legge tre figure indispensabili tra cui: Presidente, Segretario politico e Tesoriere.

Superati tutti questi passaggi sarà necessario aprire una regolare partita IVA e l'iscrizione alla prefettura, indispensabile per partecipare alle elezioni.
Sarà anche indispensabile aprire un conto bancario per le transazioni di soldi utilizzati dal nuovo partito politico.

Affinchè il nuovo partito abbia successo è opportuno che venga pubblicizzato mediante una buona propaganda. I mezzi tecnologici attualmente a disposizione possono garantire un ottima pubblicità senza spendere soldi, Facebook, Blog Twitter, you tube.

Ricordate che per eventuali elezioni serve una lista specifica di candidati e una massiccia raccolta di firme.

Per ulteriori approfondimenti riguardo l'argomento invito a leggere il precedente post: Come diventare politico.

0 Comments:

Post a Comment