Pages

LAVORI SENZA DIPLOMA
Quali sono i lavori che si potrebbero svolgere senza un diploma? Esiste la possibilità di trovare lavoro?

Considerando che la maggior parte degli imprenditori di successo non hanno un titolo di studio idoneo a ciò che la loro azienda svolge e considerando che molti uomini ricchi che si sono creati da zero non hanno neanche il diploma di scuola media, questo dovrebbe farci riflettere su quanto sia importante avere una psicologia da ricco e quanto sia indispensabile circondarsi di persone valide per creare un'attività imprenditoriale utilizzando le competenze degli altri. Non siete voi a dover avere il diploma o una laurea ma coloro che dovranno far parte della tua attività, coloro che dovranno lavorare per te.

Gli uomini più ricchi del pianeta hanno la capacità di organizzare e utilizzare le competenze degli altri, sono gli altri a lavorare per i ricchi e non il contrario, e in molti casi l'imprenditore ricco non ha neanche il diploma.
Qualche Esempio?

Mary Kay Ash
Ricca e famosa in tutto il mondo, ha creato una sua linea di cosmetici pur non avendo alcun titolo di studio, ora fattura milioni di dollari con la sua linea cosmetica.

Rachael Ray
Pur non avendo alcun titolo di studio inerente le arti culinarie, ha creato il food network, ora è ricco e famoso grazie alla sua idea innovativa.

Coco Chanel
Si è allenata come sarta, ha affrontato la sfida di proporre tessuti maschili a quelli femminili, ed ora è ricca e famosa in tutto il mondo per una fragranza profumata Chanel n5. 

Gli esempi di persone che lavorano e guadagnano pur non avendo le competenze sono infinite, il segreto sta nel saper creare qualcosa che funzioni, anche qualcosa che già esiste, l'importante è saperlo valorizzare.

Quindi alla domanda è possibile trovare lavoro pur non avendo un diploma? La risposta è si, ancor di più se si ha una mentalità imprenditoriale.

Non avendo un titolo di studio si rischierebbe di fare lavori umili, per questo motivo il passo migliore sta nel progettare e creare un'azienda. Probabilmente vi starete chiedendo come posso creare un'azienda se non ho le competenze e il denaro per crearla?

Per avere successo vi basta partire da un'idea, una volta schematizzata l'idea dovrete circondarvi delle persone che vi serviranno per la realizzazione del vostro progetto, mentre riguardo i soldi, ci sono due possibilità, accedere ai fondi stanziati dall'europa oppure trovare un investitore che creda nel vostro progetto.

SHARK TANK
Proprio in questi giorni possiamo ammirare un programma televisivo molto interessante, Shark Tank, ci mostra come gli investitori siano disposti a spendere anche milioni di euro in progetti che ritengono validi.

Quindi che tu abbia o non abbia un diploma poco importa, la domanda che dovresti porti è, qual'è il mio obiettivo? Se il tuo obiettivo è lavare i piatti tutta la vita allora, non ci impiegherai molto a soddisfare questo obiettivo, ma se hai ambizioni ben più alte impara da uomini ricchi che hanno saputo raggiungere il successo pur non avendo un titolo di studio.

Vorrei consigliare un libro molto interessante, un piccolo investimento per comprendere la mentalità dei ricchi: Guida per diventare Ricco

Non hai un diploma e non sai come fare soldi? Allora impara subito da questa guida, ti sarà spiegato passo passo come creare un blog che ti genererà guadagni standotene comodamente a casa: Fare soldi online con Blog e Minisiti.

Altre piccole idee si possono trovare in questo post, è una lista di lavori in cui non serve alcun titolo di studio: Lista lavori online sicuri

Ognuno ha il proprio modo di vedere, per questo motivo bisogna avvicinarsi alla propria visione del mondo rispettando i propri valori ed utilizzando i mezzi più idonei per raggiungere il successo, possiamo scegliere la nostra strada a partire da adesso, ma per raggiungere veri risultati è importante eliminare alcuni pregiudizi limitanti, per questo vi consiglio la lettura dei libri sopra citati.


1 Comment:

  1. gamil hassan said...
    ciao sono muratore facio la finatora e impianchino e carton gessista cerco il lavoro

Post a Comment